Che tour de force, gli azzurri attesi da sette partite in venti giorni

    0
    3

    Si inizierà sabato 10 settembre con la trasferta a Palermo, si terminerà il 2 ottobre a Bergamo contro l’Atalanta. Un tour de force in piena regola attende il Napoli di Maurizio Sarri nelle prossime settimane: sette partite in 20 giorni per testare la consistenza di una squadra completamente rinnovata e ringiovanita dopo l’addio di Higuain.

    Dopo l’anticipo di serie A a Palermo, il Napoli volerà in Ucraina per affrontare la prima partita di Champions League martedì 13 contro la Dinamo Kiev. Poi Sabato 17 c’è la sfida interna contro il Bologna e il mercoledì successivo il turno infrasettimanale a Genova contro gli amici grifoni. La settimana si concluderà con la gara casalinga di sabato 24 al cospetto del Chievo.

    Mercoledì 28 a Fuorigrotta arriverà il Benfica per la seconda giornata dei gironi di Champions e il 2 ottobre gli azzurri sono attesi dall’insidiosa trasferta di Bergamo contro l’Atalanta che riserva sempre grandi sorprese. Insomma un calendario ricco di appuntamenti che costringerà giocoforza Sarri a ruotare gli effettivi che ha in rosa, perché con gli innesti dei nuovi ormai il gap tra le prime e le seconde linee si è notevolmente ridotto.

    Foto: ilroma.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Nome